Dessert · Dolci · Ricette

Tiramisù con Uova Pastorizzate

Ecco la ricetta del Tiramisù con Uova Pastorizzate: un dessert diffuso in tutta Italia e forse uno dei più famosi! E’ un dessert al cucchiaio fresco e cremoso, molto semplice da realizzare.

La ricetta originale prevede l’utilizzo dei savoiardi, ma nulla vieta di prepararlo con altre basi, purché siano inzuppati nel caffè e ricoperti da una crema al mascarpone, uova e zucchero!

Tiramisù con Uova Pastorizzate

Per la realizzazione di questo dolce, ho preferito procedere con la pastorizzazione delle uova, un passaggio molto importante per prepararlo in tutta sicurezza e serenità!

Se le uova vengono pastorizzate infatti, oltre che a conservarsi per più tempo senza alterazioni, il nostro dolce potrà essere gustato e apprezzato da tutti (grandi, bambini e mamme in attesa) senza timori di incorrere nella salmonellosi.

E poi, a dirla tutta, a me l’idea di mangiare delle uova crude proprio non mi va!

Tiramisù con Uova Pastorizzate

Tiramisù con Uova Pastorizzate

Ingredienti:

  • 300 g di waffels (o di savoiardi o pavesini);
  • 3 uova;
  • 500 g di mascarpone;
  • 120 g di zucchero;
  • 50 ml di acqua;
  • 200 ml circa si caffè + 2 cucchiai di rum;
  • cacao amaro q.b.;
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione del Tiramisù con Uova Pastorizzate

Separiamo i bianchi dai tuorli d’uovo.

In una ciotola mettiamo i tuorli con 40 g di zucchero. Montiamo con una frusta elettrica per 5-10 minuti, o almeno fino a quando non saranno chiari e spumosi.

In un pentolino versiamo 40 g di zucchero con due cucchiai di acqua (25 ml): mescoliamo e portiamo lo sciroppo ad una temperatura di 121° C, controllando con un termometro da cucina.

Raggiunta la temperatura, versiamo lo sciroppo nei tuorli (il calore farà cuocere i tuorli uccidendo ogni batterio), continuando a montare con le fruste elettriche.

In questo modo, abbiamo pastorizzato i tuorli. Aggiungiamo poi il mascarpone e amalgamiamolo delicatamente con una spatola o un cucchiaio.

In un’altra ciotola mettiamo i bianchi d’uovo con il sale e montiamo con le fruste elettriche (pulite) fino ad ottenere una massa soda e ferma.

In un pentolino mettiamo i rimanenti 40 g di zucchero e due cucchiai di acqua (25 ml). Portiamo lo sciroppo a 121° C e poi versiamolo nella massa di albumi, con le fruste in azione, continuando a montare. Abbiamo così pastorizzato anche gli albumi.

A questo punto, incorporiamo al mix di tuorli e mascarpone, gli albumi, poco alla volta. Incorporiamoli delicatamente, poco alla volta, utilizzando una spatola o un cucchiaio, eseguendo movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Abbiamo così preparato la crema al mascarpone con le uova pastorizzate.

Composizione del Tiramisù con Uova Pastorizzate

Forniamoci di due teglie da 18 cm di diametro (o una più grossa) e spennelliamo la superficie con poca crema al mascarpone.

Inzuppiamo i waffles (o i savoiardi, pavesini…) nel mix di caffè e rum e posizioniamoli nella teglia. Ricopriamoli con la crema al mascarpone e, a piacere, spolverizziamo con del cacao amaro.

Procediamo così, fino a terminare gli ingredienti.

Terminiamo l’ultimo strato con abbondante cacao.

Ecco qua il nostro Tiramisù con Uova Pastorizzate.

Tiramisù con Uova Pastorizzate

2 thoughts on “Tiramisù con Uova Pastorizzate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.