Antipasti · Secondi Piatti · Torte Salate

Strudel Salato Zucchine Tonno e Prosciutto

La preparazione dello Strudel Salato Zucchine Tonno e Prosciutto è molto semplice.

Un piatto che possiamo preparare come secondo, come antipasto o come appetitoso piatto unico da portare come pranzo al sacco!

Con le dosi della pasta strudel si ottiene un bel panetto di pasta: io ne ho utilizzato solo metà (noi siamo solo in due in famiglia!) e l’altra metà l’ho congelata!

In alternativa, possiamo utilizzare la pasta per preparare uno strudel dolce!

Strudel Salato Zucchine Tonno e Prosciutto

Strudel Salato Zucchine Tonno e Prosciutto

Ingredienti per la pasta strudel:

  • 250 g di farina;
  • 100 ml di acqua tiepida;
  • 1 uovo piccolo;
  • 1 pizzico di sale.

Ingredienti per il ripieno:

  • 350 g di zucchine;
  • 1 scalogno;
  • 150 g di prosciutto cotto a cubetti;
  • 1 scatoletta grande di tonno sott’olio;
  • 50 g di mozzarella (o formaggio a piacere);
  • olio, sale e pepe qb.

Ingredienti per guarnire:

  • semi di sesamo qb;
  • olio qb.

Preparazione dello Strudel Salato di Zucchine Tonno e Prosciutto

Preparare la pasta strudel

In una ciotola uniamo la farina setacciata con l’uovo e un pizzico di sale. Cominciamo a mescolare gli ingredienti con un cucchiaio e aggiungiamo l’acqua poca alla volta.

Quando gli ingredienti cominciano a prendere consistenza, impastiamo con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio e uniforme.

Ungiamo con un cucchiaio di olio il panetto ottenuto e copriamolo con pellicola trasparente (lasciandolo nella ciotola). Facciamo riposare per almeno 30 minuti.

Preparare il ripieno

Laviamo e asciughiamo le zucchine. Spuntiamole e tagliamole a cubetti piccoli. Affettiamo lo scalogno.

Scoliamo il tonno e teniamolo da parte.

In una padella antiaderente, scaldiamo due cucchiai di olio. Facciamo appassire lo scalogno affettato e aggiungiamo le zucchine. Mescoliamo e cuociamo le verdure per circa 10 minuti: dovranno essere leggermente croccanti.

Aggiungiamo il tonno e il prosciutto, mescoliamo e cuociamo per circa 5 minuti. Insaporiamo con sale e pepe.

Togliamo dai fuochi e facciamo raffreddare.

Assemblare lo strudel salato

Riprendiamo la pasta strudel lasciata riposare.

Nota: Se volete congelarne una parte, dividete il panetto a metà. Stendiamolo molto sottile, su un piano leggermente infarinato. Posizioniamolo tra due fogli di carta da forno e arrotoliamolo su se stesso. Copriamolo con pellicola trasparente e riponiamo in freezer.

Trasferiamola su un piano di lavoro leggermente infarinato e schiacciamolo con le mani. Infariniamo un mattarello e cominciamo a stenderla, il più sottile che riusciamo!

Posizioniamo poi il ripieno al centro della sfoglia ottenuta e cospargiamo con la mozzarella.

Facendo molta attenzione, arrotoliamo la pasta e sigilliamo le due estremità.

Nota: Per agevolare questo passaggio, possiamo posizionare la sfoglia su un canovaccio pulito: aiutiamoci con esso ad arrotolarla!

Ungiamo la superficie dello strudel con l’olio (utilizzando un pennellino da cucina) e cospargiamo la superficie con i semi di sesamo.

Cottura dello Strudel Salato Zucchine Tonno e Prosciutto

Scaldiamo il forno a 180° C in modalità ventilata.

Rivestiamo una teglia con carta da forno. Delicatamente, posizioniamo lo Strudel sulla teglia preparata.

Cuociamo per circa 45 minuti, o fino a quando la superficie non sarà dorata.

Sforniamo e lasciamo intiepidire qualche minuto prima di servire lo Strudel Salato Zucchine Tonno e Prosciutto!

Strudel Salato Zucchine Tonno e Prosciutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.