Piatto Unico · Primi Piatti · Ricette · Ricette con Formaggio · Ricette per Bambini · Riso, Cereali e Risotti

Risotto alla Barbabietola

Il Risotto alla Barbabietola è semplicissimo da realizzare. Leggero ma delizioso, un piatto unico perfetto anche per i più piccoli.

Per i più golosi suggerisco di arricchire questo risotto con del gorgonzola o del blue cheese!

Non so se lo sapete, ma da qualche tempo, PortaNatura ci porta a casa settimanalmente un bel cesto di frutta e verdura! L’ultima volta sono arrivate delle barbabietole rosse con delle foglie bellissime. Visto che non si butta via nulla, le ho utilizzate e aggiunte al riso! Anche perché sono buonissime!

Risotto alla Barbabietola

Risotto alla Barbabietola

Ingredienti:

  • 1 barbabietola con foglie;
  • circa 15 foglie di barbabietola;
  • 1 porro;
  • 200 g di riso;
  • brodo vegetale;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (facoltativo);
  • parmigiano grattugiato;
  • sale e pepe a piacere.

Preparazione del Risotto alla Barbabietola

Laviamo le foglie di barbabietola e facciamole sbollentare qualche minuto. Passiamole sotto l’acqua fredda e strizziamole bene. Frulliamole o sminuzziamole con un coltello, e teniamole da parte.

Sbucciamo la barbabietola e frulliamola fino a sminuzzarla bene.

Mettiamo a scaldare il brodo vegetale.

Affettiamo il porro a rondelle e trasferiamo in una casseruola. Aggiungiamo tre cucchiai di olio e tre di brodo. Mescoliamo per un paio di minuti e poi aggiungiamo la barbabietola.

Aggiungiamo ancora un paio di mestoli di brodo e facciamo evaporare.

Incorporiamo il riso, mescoliamo un paio di minuti e sfumiamo con il vino bianco (facoltativo).

Versiamo un po’ di brodo alla volta, fino a che il riso non risulti cotto (circa 15-18 minuti). A pochi minuti dalla fine della cottura del riso, aggiungiamo le foglie di barbabietola. Aggiustiamo di sale e pepe.

Spegniamo e mantechiamo con una noce di burro o due cucchiai di olio e parmigiano a piacere.

Serviamo il Risotto alla Barbabietola ben caldo!

Risotto alla Barbabietola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.