Dessert · Dolci · Dolci per la Colazione · Dolci per la Merenda · Ricette

Pasta Frolla 3, 2, 1

La Pasta Frolla 3, 2, 1 è una ricetta velocissima e semplicissima da realizzare,  oltre che da ricordare! Leggete la ricetta è scoprirete perché!

Con questa ricetta base potrete realizzare in poco tempo deliziosi biscotti e buonissime crostate!

Questa ricetta è semplice da ricordare perché 3 sta per 300 g di farina, 2 sta per 200 g di burro e 1 sta per 100 g di zucchero 1 uova!

Quindi, ricordato questo, non servirà altro che aggiungere un pizzico di sale e gli aromi che si preferiscono!

Pasta Frolla 3, 2, 1

Pasta Frolla 3, 2, 1

Ingredienti:

  • 300 g di farina;
  • 200 g di burro (a temperatura ambiente);
  • 100 g di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 1 pizzico di sale;
  • aromi a piacere come vaniglia, scorza di limone, essenza di mandorle.

Preparazione della Pasta Frolla 3, 2, 1 

In una ciotola versiamo la farina e uniamo il burro a cubetti: con le dita, lavoriamo gli ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso.

Aggiungiamo l’uovo, lo zucchero, il sale e l’aroma scelto.

Impastiamo bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Trasferiamo l’impasto tra due fogli di carta da forno e stendiamo la pasta frolla con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 5-6 mm.

Trasferiamo così la frolla in frigo per almeno mezz’ora.

Nota: Possiamo preparare la pasta frolla in anticipo o comunque quando abbiamo un po’ di tempo. Possiamo fasciarla con della pellicola trasparente e lasciarla in frigo fino ad una settimana!

Nota 2: Per prepararla ancora più velocemente, possiamo utilizzare un robot da cucina con lame basse, procedendo come descritto sopra.

Se vogliamo preparare dei biscotti

Preriscaldiamo il forno a 170° C in modalità ventilata.

Copriamo una teglia con della carta da forno.

Riprendiamo la frolla in frigo e ritagliamo i biscotti della forma desiderata e posizioniamoli sulla teglia preparata.

Cuociamo i biscotti per circa 10 minuti, o fino a quando non saranno dorati.

Pasta Frolla 3,2,1

 Se vogliamo preparare una crostata

Prendiamo la pasta frolla dal frigo e lasciamola a temperatura ambiente per circa 15 minuti.

Nel frattempo imburriamo e infariniamo una tortiera da circa 22/24 cm di diametro o delle teglie più piccole da realizzare così crostatine monoporzione.

Preriscaldiamo il forno a 170° C in modalità ventilata.

Rivestiamo la tortiera o le singole formine con la frolla. Rimuoviamo l’eccesso di pasta dai bordi, bucherelliamo il fondo con una forchetta e ricopriamo con marmellata, confettura o cioccolata. Decoriamo con la frolla ritagliata.

Cuociamo in forno per circa 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.