Dessert · Dolci · Dolci per la Colazione · Dolci per la Merenda

Pan di Spagna

Questa è la ricetta base del Pan di Spagna che ho appreso al corso di pasticceria di base di Lucia Mosci.

Il Pan di Spagna è una delle ricette dolci base più veloce da realizzare, ma perché venga è necessario seguire le indicazioni corrette!!

Risulta spugnoso e soffice e non prevede l’utilizzo del lievito, in quanto la lievitazione in cottura avviene grazie all’aria incamerata durante la preparazione con l’azione delle fruste: si parla infatti di lievitazione fisica.

E’ usato come base per la preparazione di moltissimi dolci, come per esempio la zuppa inglese; si presta anche per la preparazione di torte farcite e per la decorazione di torte in pasta di zucchero.

Se volete, potrete provare anche il Pan di Spagna al Cacao!

Pan di Spagna

Ingredienti (x una tortiera da 18-20 cm):

  • 4 uova;
  • 90 g di farina 00;
  • 90 g di zucchero;
  • 30 g di fecola.

Imburriamo e infariniamo la nostra teglia e teniamola da parte. Preriscaldiamo il forno a 170° C in modalità statica.

Nella ciotola della planetaria mettiamo le uova insieme allo zucchero. Riempiamo una pentola con abbastanza acqua: dobbiamo sbattere le uova a bagnomaria usando una frusta a mano fino a che non vedremo una schiumetta in superficie.

Mi raccomando, stiamo attenti a non cuocere le uova!! Non dobbiamo lasciarle a bagno maria più di 5 minuti.

Montiamo poi con la planetaria per 15 minuti o almeno fino a quando le uova non saranno bianche, gonfie e spumose.

Dopo di che aggiungiamo poco per volta la farine, setacciandole e incorporandole delicatamente alla massa montata con l’aiuto di una marisa (spatola).

Dobbiamo incorporare molta aria e cercare di non smontare il composto.

Versiamo l’impasto nella tortiera preparata e cuociamo per circa 30 minuti fino a che il Pan di Spagna si stacca dai bordi.

Attenzione: non dobbiamo aprire la porta del forno prima dei 20 minuti altrimenti il pan di spagna subirebbe uno sbalzo termico e la lievitazione crollerebbe.

Pan di Spagna

Una volta cotto il Pan di Spagna deve essere ben raffreddato prima di essere tagliato e farcito!

Pan di Spagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.