Prodotti Lievitati · Ricette · Salati

Panini Sofficissimi

Ma come sono contenta di questi Panini Sofficissimi! Una ricetta davvero semplice che però mi ha dato una grande soddisfazione, ed ecco qua che la condivido con voi!

Questi panini sono preparati senza burro e senza uova e nonostante ciò, sono davvero soffici! Questo perché c’è un ingrediente segreto… Continuate a leggere la ricetta e scoprirete qual è!

Possono essere preparati in occasioni speciali come per esempio buffet, feste di compleanno o aperitivi: si prestano benissimo anche ad essere farciti!

Io ho usato anche un po’ di infarina integrale nell’impasto, ma è possibile prepararli solo con farina bianca.

Panini Sofficissimi

Ingredienti:

  • 600 g di farina (400 g di farina bianca; 250 g di farina integrale);
  • 400 ml di acqua circa;
  • 30 ml di olio extra vergine di oliva;
  • 1 patata (150 g circa);
  • 1 cucchiaino di miele;
  • 1 cucchiaino di lievito disidratato;
  • 2 cucchiaini di sale.

Preparazione dei Panini Sofficissimi

Per prima cosa dobbiamo bollire la patata: sbucciamola e tagliamola a cubetti.

Trasferiamola in una casseruola con acqua fredda, aggiungiamo un pizzico di sale grosso, e portiamo a bollore: proseguiamo la cottura fino a che la patata non sarà tenera.

Scoliamola e schiacciamola in modo da ottenere una purea. Teniamo da parte e lasciamo intiepidire.

In una ciotola capiente, uniamo le farine, il lievito, il malto, l’olio e la purea di patate (tiepida). Aggiungiamo poca acqua alla volta, impastando dapprima con un cucchiaio di legno, per poi proseguire con le mani.

Aggiungiamo tanta acqua quanta ne richiede l’impasto senza renderlo troppo bagnato.

Trasferiamo l’impasto su un piano di lavoro pulito, aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.

Trasferiamo l’impasto in una ciotola unta di olio, copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare fino al raddoppio.

Nota: Con le dosi indicate si ottengono in totale circa 14-15 panini. Per noi (se non in occasioni speciali) sono molti, per cui procedo in questo modo: divido l’impasto in due parti e le trasferisco in due ciotole separate. Le copro con pellicola trasparente e le lascio a temperatura ambiente per circa 1 ora. Trascorso il tempo, una delle due ciotole (od entrambe a seconda delle proprie necessità), la trasferisco nel ripiano più basso del frigo. La lascio nel frigo fino a 2 giorni. Poi, tiro fuori l’impasto e lo lascio lievitare a temperatura ambiente fino a che non raddoppia di volume. Poi procedo come segue.

Trascorso il tempo, riprendiamo l’impasto e rovesciamolo su un piano di lavoro leggermente infarinato.

Dividiamolo in palline da circa 80-90 g l’uno. Diamogli la forma e trasferiamoli mano a mano su una teglia rivestita con carta da forno.

Copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare per circa un’ora.

Nel frattempo accendiamo il forno a 230° C in modalità ventilata.

Spennelliamo la superficie dei panini con un po’ di acqua.

Inforniamoli e cuociamoli per 5 minuti per poi abbassare la temperatura a 210°-200° C e proseguire per altri 10 minuti.

Quando la superficie sarà bella dorata, spegniamo il forno ed estraiamo i nostri Panini Sofficissimi.

One thought on “Panini Sofficissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *