Dolci · Dolci · Dolci per la Colazione · Dolci per la Merenda · Prodotti Lievitati · Ricette

Danubio

Dopo tanto tempo mi sono decisa a rimettere le mani in pasta e preparare uno dei miei lievitati preferiti: il Danubio!

Ogni pagnottina, soffice e morbidissa, riempita da cremosa cioccolata e deliziosa marmellata… Gnam! Non vi faccio venire fame?

Ora è difficile organizzarsi per preparare un lievitato, in quanto ormai bisogna sottostare agli orari di Gemma (nel mio caso!).

Infatti io ho impastato il danubio nell’ora di pranzo con l’idea di infornarlo dopo cena ma… non ci sono riuscita! Quindi, dopo la prima lievitazione, ho impastato nuovamente la pasta e lasciato riposare un’ora prima di metterla in frigo.

Alla mattina alle sei e mezza, ho tirato fuori l’impasto e lasciato riposare un’ora prima di impastarlo ancora una volta e poi porzionarlo nelle varie pagnotte.

Questo per dire che, per rallentare la lievitazione e trovare il momento giusto per impastare, c’è l’opzione frigo!

Ma ora, vediamo la ricetta!

Danubio

Ingredienti:

  • 650 g di farina 00;
  • 250 ml di latte;
  • 1 uovo;
  • 80 g di zucchero;
  • 50 ml di olio;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di lievito disidratato;
  • nutella/marmellata.

Preparazione del Danubio

Per prima cosa, versiamo la marmellata o la cioccolata in uno stampo di quelli per fare  cubetti di ghiaccio (meglio se di silicone), copriamo con pellicola e mettiamo nel freezer.

In un recipiente versiamo 325 g di farina, l’uovo, lo zucchero, l’olio, il lievito e il latte.

Impastiamo prima con un cucchiaio di legno, poi con le mani, aggiungendo la farina restante poco per volta. Quando l’impasto comincia a prendere consistenza, aggiungiamo il sale.

Impastiamo molto bene fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Copriamo con pellicola e lasciamo lievitare fino al raddoppio.

Nota: Abbiamo utilizzato poco lievito, per cui i tempi di lievitazione saranno abbastanza lunghi. Dipende molto anche dalla temperatura che si ha in casa!

Trascorso il tempo necessario, impastiamo nuovamente e rimettiamo a lievitare per circa un’ora.

Riprendiamo l’impasto e dividiamolo in tante pagnottine uguali.

Farciamo ciascuna pallina con la marmellata/cioccolata che avevamo messo in freezer: sigilliamo bene ciascun panino così che il ripieno non fuoriesca.

Adagiamoli mano a mano su una teglia rivestita con carta da forno, leggermente distanziati tra di loro.

Facciamo lievitare ancora un’ora circa.

Inforniamo poi il Danubio in forno già caldo a 200°C modalità statica per i primi 5 minuti e poi abbassiamo la temperatura a 180°C fino a doratura (circa 30 minuti).

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Possiamo semplicemente spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo oppure decorarli a mo’ di orsetto!

Sarà sufficiente mescolare due cucchiai di zucchero a velo con mezzo cucchiaino di acqua: aggiungere altro zucchero a velo, se necessario, fino ad ottenere un impasto denso. Così, potremmo realizzare il muso degli orsetti, e per gli occhietti sarà sufficiente della crema al cioccolato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.