Prodotti Lievitati · Ricette · Salati

Danubio Salato

Il Danubio Salato è una lievitato salato davvero semplice da realizzare, molto appetitoso e soffice! E’ composto da tante palline di pasta farcite perfetto da servire in occasioni di feste, aperitivi e buffet!

Danubio Salato

Era tanto tempo che volevo prepararlo e finalmente mi sono decisa! E’ stato uno dei miei primi lievitati che abbia mai fatto: molto semplice da realizzare, anche per i più inesperti!

L’impasto è davvero soffice e la cosa divertente è che può essere farcito secondo i propri gusti! E perché non farcire ciascuna pallina con un ingrediente diverso?

Danubio Salato

Ingredienti per l’impasto:

  • 500 g di farina + quella per la lavorazione;
  • 250 ml di latte/acqua;
  • 1 uovo;
  • 50 ml di olio;
  • 2 cucchiaini di sale;
  • 1 cucchiaino di lievito disidratato;
  • 1/2 cucchiaino di zucchero.

Ingredienti per farcire:

  • mozzarella, scamorza, cubetti di formaggio; 
  • pomodorini, zucchina, porro;
  • prosciutto cotto.

Preparazione del Danubio Salato

In una ciotola versiamo la farina, il levito e lo zucchero. Poco per volta aggiungiamo il latte/acqua e cominciamo a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo l’olio ed amalgamiamo. A questo punto, aggiungiamo l’uovo e mescoliamo.

Rovesciamo l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato ed impastiamo velocemente con le mani. Incorporiamo infine il sale.

Impastiamo ancora fino ad ottenere un impasto morbido ed uniforme.

Trasferiamo l’impasto ottenuto in una ciotola leggermente unta di olio, copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare fino al raddoppio.

Nota: Il tempo di lievitazione varia a seconda della temperatura esterna e della quantità di lievito utilizzata. Per velocizzare la lievitazione si può aumentare un poco la dose di lievito e/o mettere l’impasto a lievitare sotto coperte di lana. Io consiglio però una lievitazione lenta, così che la pasta sia molto digeribile. Io per esempio ho lasciato l’impasto a temperatura ambiente, coperto con un canovaccio: per raggiungere il doppio del volume sono state necessarie circa 5 ore.

Riprendiamo l’impasto e rovesciamolo su un piano leggermente infarinato.

Dividiamolo in palline da circa 50-55 g l’una.

Ora dobbiamo farcirle: pigiamo una pallina in modo da ottenere un dischetto e mettiamo al centro gli ingredienti desiderati. Procediamo allo stesso modo per tutte le palline.

Chiudiamo la pasta sul ripieno in modo da sigillarla per bene e ottenere una pallina.

Foderiamo una teglia di circa 24 cm di diametro (o due più piccole) con carta da forno.

Posizioniamo i panini farciti nella teglia non troppo vicine tra di loro e lasciamole lievitare per circa 30-45 minuti.

Preriscaldiamo il forno a 190° C in modalità ventilata.

Inforniamo il nostro Danubio Salato per circa 30-35 minuti, o fino a quando la superficie non sarà bella colorata.

Sforniamo e lasciamo intiepidire un poco il nostro Danubio Salato!

Danubio Salato

Danubio Salato

4 thoughts on “Danubio Salato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.