Dessert · Dolci · Dolci per la Merenda · Ricette

Amaretti Morbidi

Per preparare gli Amaretti Morbidi mi sono affidata alla ricetta di Luca Montersino. Una ricetta semplice e davvero valida!

Si possono conservare singolarmente e preparare dei pacchettini regalo: essendo dolcetti molto zuccherini si conservano bene e per lungo nel tempo!

A noi piacciono moltissimo, ma abbiamo sempre comprato gli Amaretti del Sassello (il Sassello è infatti il comune di origine), davvero deliziosi!

Ma mi è venuta voglia di preparali, soprattutto per non buttare via gli albumi in eccesso da altre preparazioni e per provare questa ricetta!

Siccome l’impasto dell’amaretto ha un sapore “neutro”, possiamo arricchirlo e personalizzarlo secondo i propri gusti! Venite a scoprire come 😀

Amaretti Morbidi

Amaretti Morbidi

Ingredienti:

  • 290 g di mandorle pelate;
  • 80 g di mandorle amare;
  • 315 g di zucchero semolato;
  • 180 g di albume;
  • zucchero a velo normale e vanigliato qb.

Ingredienti facoltativi:

  • cacao amaro qb;
  • arancia candita a cubetti qb.

Preparazione degli Amaretti Morbidi

Frulliamo un poco le mandorle in modo da ottenere un composto non troppo fine, altrimenti tireranno fuori l’olio. Quindi aggiungiamo lo zucchero semolato e frulliamo ancora fino ad ottenere una farina fine fine.

Trasferiamo la farina così ottenuta nella ciotola della planetaria. Utilizziamo il gancio a foglia.

Azioniamo la macchina a bassa velocità e versiamo l’albume, poco alla volta. Potrebbe non essere necessaria tutta la quantità di albume indicata, bisogna valutare la densità dell’impasto. Dobbiamo infatti ottenere un composto appiccicoso ma lavorabile.

A questo punto rimettiamo l’impasto nel mixer e frulliamo fino ad ottenere una crema, una sorta di marzapane.

Spolverizziamo un piano di lavoro con abbondante zucchero a velo (io ne ho usato metà normale e metà vanigliato).

Dividiamo l’impasto in due. Prendiamone una parte e lavoriamola velocemente sul piano e formiamo dei salsicciotti.

Puliamo il piano “spostando” lo zucchero a velo da una parte. Tagliamo dei gnocchetti di impasto e mano a mano li trasferiamo nello zucchero a velo che abbiamo messo da parte.

Se fosse poco, aggiungiamone! Bisogna abbondare: dobbiamo “tuffare” i gnocchetti nello zucchero. Poi diamogli una forma arrotondata e lasciamoli nello zucchero a velo.

Posizioniamoli poi su una teglia rivestita con carta da forno, senza scrollarli dallo zucchero.

Per renderli ancora più golosi possiamo arricchire l’impasto dell’amaretto con l’arancia candita a cubetti.

Con l’impasto formiamo dei salsicciotti e poi tagliamo dei tocchetti, come prima. Questa volta però, invece che utilizzare lo zucchero a velo, utilizziamo il cacao amaro!

Posizioniamo anche questi amaretti su una teglia rivestita con carta da forno.

Cuociamo in forno già caldo a 250°C in modalità statica per circa 5 minuti: la cottura deve venire a forno molto alto, per evitare che l’amaretto si secchi! Cuocendolo ad una temperatura elevata, si formerà una crosticina all’esterno ma l’interno rimarrà morbido.

Amaretti Morbidi

Ecco qua i nostri Amaretti Morbidi!

Amaretti Morbidi

One thought on “Amaretti Morbidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.